Il nostro caffè letterario vuole essere una piccola guida, la voce di un amico che ti consiglia quali libri leggere nelle giornate in cui quello che ti serve sono solo parole stampante, e una tazza di caffè.

 

Blog

Coffe And Books / Libri  / La matematica dell’amore, il libro per trovare l’anima gemella
la matematica dell'amore

La matematica dell’amore, il libro per trovare l’anima gemella

La matematica dell’amore, come trovare l’uomo giusto senza dare i numeri è un libro scritto da Cindy Lu.

Cindy Lu è un’attrice professionista. Oltre che in teatro ha recitato in diverse serie televisive come Dr. House, Friends, ER, Desperate Hausewives. Si potrebbe credere che una ragazza come lei non abbia mai avuto problemi a trovare il compagno giusto. E invece, dopo essere passata per diverse relazioni fallimentari, ha deciso di sfruttare la sua passione per la matematica ed applicarla al campo amoroso ideando un metodo scientifico ed infallibile. Grazie al metodo che lei stessa ha ideato e sperimentato è riuscita a trovare l’uomo della sua vita. Direi che vale la pena leggere il libro!

La matematica dell’amore

Sei una fantastica ragazza ma, tuo malgrado, sei single? Ti è per caso venuto il dubbio di essere particolarmente negata in amore? Sei depressa perchè non scorgi nessuna opportunità di trovare il principe azzurro? Questo libro è in grado di fornirti un metodo sperimentato e valido. La verità è che sbagli approccio: è inutile aspettare di essere stesa da un colpo di fulmine, le statistiche parlano chiaro. Trovare l’uomo della tua vita è una questione di metodo, rigoroso come un’equazione matematica.Per arrivare al risultato desiderato (= tu + quello giusto), sei autorizzata a cambiare come ti pare l’ordine degli addendi, ossia uscire con più uomini contemporaneamente (minimo quattro).

Ma sempre rispettando certe regole e seguendo le tappe, perché, secondo il programma dei “quattro maschi papabili”, ogni uomo avrà un valore a seconda del grado di intimità: il quarto-d’uomo (chiunque sia interessato a te) potrà diventare mezzo-uomo solo se supera il secondo appuntamento (che non si nega mai a nessuno), ma non sarà mai un uomo-intero senza un vero coinvolgimento. E con il sesso acquisterà il valore di due-e-un-quarto, ma non è detto che sarà lui il vincitore finale, ossia l’uomo tre-e-mezzo. Perché non vale quattro? Be’, la perfezione non esiste, ormai dovresti averlo capito!Da uno spettacolo teatrale di successo negli USA, una piccola guida geniale e divertente che rivoluziona la logica degli appuntamenti. Un metodo romantico-scientifico – completo di grafici, esempi e ironia all’ennesima potenza – per imparare a scegliere solo il meglio. Perché è quello che ti meriti.

La matematica dell'amore

Powered by Corsi Barman Roma