Il nostro caffè letterario vuole essere una piccola guida, la voce di un amico che ti consiglia quali libri leggere nelle giornate in cui quello che ti serve sono solo parole stampante, e una tazza di caffè.

 

Blog

Coffe And Books / Libri  / Un giorno questo dolore ti sarà utile, trama e frasi dal libro
Un giorno questo dolore ti sarà utile

Un giorno questo dolore ti sarà utile, trama e frasi dal libro

Un giorno questo dolore ti sarà utile è un libro del 2010 di Peter Cameron. Quando me ne hanno parlato o cercato opinioni di chi l’aveva letto ed ho notato che si dividevano tutte in due grandi gruppi:

  • Gli intimisti, tutti coloro che hanno così tanto dentro ma spesso faticano ad aprirsi. Chi pensa che le cose importanti vadano custodite nel cuore e, spesso, palesandole si corra il rischio di immiserirle.
  • I socievoli, che vedono il protagonista come un ragazzo annoiato e superficiale. Forse proprio perchè fatica a farsi capire, proprio perchè custodisce tutto vicino al cuore.

La mia opinione è che Un giorno questo dolore ti sarà utile sia un libro per molti ma non per tutti. Non perchè complesso ma perchè ti porta in un mondo intimista, delicato ma in costante fermento. Una tempesta shakespeariana di sentimenti provati, sognati, ignorati. A volte sembra di non riuscire a provare nulla, a volte si sente così tanto da sentirsi sopraffatti.

La narrazione è così densa da riuscire perfettamente a far provare la sensazione di sentimenti in costante ebollizione. Le parole sono sempre dosate e pensate, cosa che amo particolarmente.  Ma resta una domanda sospesa, Un giorno questo dolore ti sarà utile… Come può essere vero? Può il dolore essere formativo? James è solo un ragazzo di 18 anni ma ha davvero molto da insegnarci.

Un giorno questo dolore ti sarà utile, la trama

Un giorno questo dolore ti sarà utile racconta la storia di James, un ragazzi che ha 18 anni e vive a New York. Finita la scuola, lavoricchia nella galleria d’arte della madre, dove non entra mai nessuno: sarebbe arduo, d’altra parte, suscitare clamore intorno a opere di tendenza come le pattumiere dell’artista giapponese che vuole restare Senza Nome. Per ingannare il tempo, e nella speranza di trovare un’alternativa all’università (“Ho passato tutta la vita con i miei coetanei e non mi piacciono granché”), James cerca in rete una casa nel Midwest dove coltivare in pace le sue attività preferite – la lettura e la solitudine -, ma per sua fortuna gli incauti agenti immobiliari gli riveleranno alcuni allarmanti inconvenienti della vita di provincia. Finché un giorno James entra in una chat di cuori solitari e, sotto falso nome, propone a John, il gestore della galleria che ne è un utente compulsivo, un appuntamento al buio…

Un giorno questo dolore ti sarà utile, frasi dal libro

“Quasi tutti pensano che le cose non siano vere finché non sono state dette, che sia la comunicazione, non il pensiero a dargli legittimità. … Per me è il contrario: i pensieri sono più veri quando vengono pensati, esprimerli li distorce o li diluisce, la cosa migliore è che restino dell’ahngar buio della mente, nel suo clima controllato, perché l’aria e la luce possono alterarli come una pellicola esposta accidentalmente.”
“… è strano come passi piano il tempo quando si è infelici.”
“La gente pensa che se riesce a dimostrare di aver ragione l’altro cambierà idea, ma non è così”.
“Il difficile è non lasciarsi abbattere dai momenti brutti. Devi considerarli un dono – un dono crudele, ma pur sempre un dono.”
Un giorno questo dolore ti sarà utile

Powered by Corsi Barman Roma